Scegli la città

Città popolari:

Scegli il paese

  • Romania
  • Ucraina
  • Italia

Paracetamolo

Descrizione Paracetamolo

Le informazioni nella sezione Domande e Risposte sono state create dal team di Liki24.it e si basano sulle istruzioni ufficiali del produttore.

Il paracetamolo è un farmaco contenente un derivato del para-aminofenolo con effetti analgesici (lotta al dolore) e antipiretici (riduzione della febbre) simili a quelli dei farmaci antinfiammatori non steroidei (aspirina, ibuprofene, naprossene, ecc.), ma con minori reazioni avverse e interazioni farmacologiche rispetto a questi ultimi. L'effetto analgesico e antipiretico è massimo a 1-3 ore e dura 3-4 ore dopo la somministrazione.

Per cosa è indicato il paracetamolo?

Il paracetamolo è indicato per il trattamento del dolore lieve e moderato in varie sedi: mal di testa, emicrania, dolore articolare e reumatico, dolore muscolare, mal di schiena, dolore post-traumatico, dolore dentale, dolore mestruale. In caso di raffreddore e influenza, il Paracetamolo allevia il dolore muscolare e riduce la febbre causata da infezioni batteriche e virali.

Quali sono le forme farmaceutiche disponibili?

Il paracetamolo può essere somministrato ad adulti e adolescenti di età superiore ai 12 anni sotto forma di compresse o compresse effervescenti, oppure in forma infusiva (endovenosa). Nei bambini di età inferiore ai 6 anni, il paracetamolo viene somministrato sotto forma di sospensione (sciroppo) o supposta.

Esistono anche molti farmaci che potenziano l'effetto del paracetamolo combinando diverse molecole. Il paracetamolo è disponibile in combinazione con il tramadolo (un oppioide debole), o in combinazione con la fenilefedrina (decongestionante nasale, utile per ridurre i sintomi del raffreddore e dell'influenza), o con la caffeina (alcuni studi hanno dimostrato che il paracetamolo e la caffeina hanno un maggiore effetto analgesico sinergico).

Posso prendere il paracetamolo per i dolori mestruali?

Il paracetamolo per i dolori mestruali è efficace nel ridurre il dolore. La dose massima che si può assumere al giorno è di 4 g, con un intervallo minimo di 4 ore tra le somministrazioni. In caso di insufficienza renale, l'intervallo tra le somministrazioni deve essere di 8 ore. Si raccomanda comunque di non superare i 3 g di Paracetamolo Dolori Mestruali. È possibile assumere 1 g di paracetamolo per ogni somministrazione.

Posso prendere il paracetamolo per il mal di schiena?

Sì, l'acetaminofene è efficace. È possibile assumere Paracetamolo per il mal di schiena fino a una dose massima di 4 g al giorno, tuttavia è preferibile non assumere più di 3 g al giorno di Paracetamolo per il mal di schiena a causa dell'aumento del rischio di epatotossicità. Se il dolore persiste, è consigliabile consultare un neurologo o un reumatologo.

Posso prendere il paracetamolo per il mal di testa?

Sì, è possibile assumere Paracetamolo per il mal di testa, al massimo 1 grammo (2 compresse di Paracetamolo 500 mg in un'unica somministrazione). Se è necessario somministrare nuovamente il Paracetamolo per il mal di testa, attendere almeno 4 ore prima di assumere un'altra compressa. La dose massima giornaliera è di 4 grammi al giorno. Se il dolore persiste e si rende necessaria l'assunzione quotidiana di paracetamolo, si consiglia di consultare un neurologo.

Posso assumere il paracetamolo contemporaneamente ai farmaci antinfiammatori non steroidei?

Il paracetamolo può essere somministrato insieme ai FANS (Nurofen, Ketoprofene, Diclofenac) quando il dolore o la febbre non sono sufficientemente controllati da una delle molecole, ma in modo alternato, mai contemporaneamente, con una pausa di 4 ore tra le somministrazioni.

Posso assumere contemporaneamente Paracetamolo e Aspirina?

Quando il dolore non viene combattuto da una delle molecole ad alto dosaggio, è consentita la combinazione di Paracetamolo e Aspirina, poiché i due farmaci appartengono a classi terapeutiche diverse, non interagiscono tra loro e non aumentano il rischio di reazioni avverse. Tuttavia, questa combinazione deve essere utilizzata a breve termine, poiché esiste il rischio di epatotossicità.

Posso assumere contemporaneamente il paracetamolo e l'antibiotico?

Il paracetamolo può essere somministrato in concomitanza con il trattamento antibiotico, in quanto l'assunzione di paracetamolo con l'antibiotico non interferisce con l'effetto di nessuna delle due sostanze, né esistono in letteratura descrizioni di potenziamento degli effetti avversi o di diminuzione del loro effetto, cioè di fenomeni di tossicità.

Cosa scegliere: Aspirina o Paracetamolo nel raffreddore?

L'assunzione di aspirina o paracetamolo per il raffreddore e l'influenza è una scelta che dipende dalle proprie preferenze, oltre che dall'eventuale presenza di particolari controindicazioni (in particolare rischio di emorragie gastrointestinali, ulcera attiva negli ultimi 6 mesi nel caso del paracetamolo). Per il raffreddore si può usare sia l'aspirina che il paracetamolo, in quanto i due farmaci, pur avendo meccanismi d'azione diversi, hanno un effetto simile, riducendo il fastidio causato dal raffreddore.

Cosa scegliere: Nurofen o Paracetamolo?

La scelta tra nurofen e paracetamolo, dato che i farmaci hanno effetti simili, dipende dalle preferenze e dalla presenza di controindicazioni per una delle due sostanze. Il nurofen ha più controindicazioni ed effetti collaterali del paracetamolo.

Come si assume il paracetamolo negli adulti?

Per gli adulti e gli adolescenti di età superiore ai 12 anni, la dose raccomandata di paracetamolo è di 1-2 compresse (500-1000 mg); se necessario, la dose viene ripetuta dopo 4-6 ore. Il paracetamolo non deve essere assunto a distanza di meno di 4 ore. La dose massima raccomandata per gli adulti è di 4 g di paracetamolo al giorno (8 compresse al giorno) e la dose singola raccomandata è di 1 g (2 compresse prese una volta).

Come viene somministrato il paracetamolo nei bambini?

Per i bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni, la dose raccomandata di paracetamolo è di ½-1 compressa (250-500 mg) ogni 4 ore. La dose massima raccomandata è di 60 mg/kg, calcolata in base al peso del bambino. Non deve essere somministrato a intervalli inferiori alle 4 ore e non più di 4 dosi nelle 24 ore.

Nei bambini di età inferiore ai 6 anni e superiore ai 3 mesi la dose massima giornaliera raccomandata è di 60 mg di paracetamolo/kg, suddivisi in dosi di 10-15 mg/kg nell'arco delle 24 ore. La dose può essere determinata più facilmente seguendo le indicazioni riportate sul foglietto illustrativo.

Posso assumere il paracetamolo in gravidanza?

Prima di assumere questo farmaco, in caso di gravidanza o allattamento, chiedere al medico o al farmacista consigli sulla dose massima consentita e sulla frequenza di somministrazione.

Il paracetamolo viene utilizzato in gravidanza alla minima dose efficace e per il più breve tempo possibile. La somministrazione di Paracetamolo alle dosi terapeutiche raccomandate non presenta alcun rischio per la gravidanza o per lo sviluppo del feto.

Posso assumere il Paracetamolo durante l'allattamento?

Il paracetamolo può essere escreto nel latte materno nella misura dell'1-2% della quantità ingerita. In generale, si consiglia cautela nell'assunzione di paracetamolo durante l'allattamento e di utilizzare la dose minima efficace. È consigliabile consultare il medico prima di utilizzare il paracetamolo.

Sono descritte le controindicazioni al Paracetamolo?

Il paracetamolo è controindicato nei pazienti che hanno manifestato reazioni di ipersensibilità o allergia al paracetamolo. Inoltre, non utilizzare il paracetamolo in caso di compromissione epato-cellulare. Le controindicazioni al paracetamolo sono descritte anche per i pazienti con deficit di glucosio-6-fosfato deidrogenasi.

Quali interazioni farmacologiche ha il Paracetamolo?

Il paracetamolo non è raccomandato in combinazione con altri farmaci contenenti paracetamolo. Inoltre, i soggetti anticoagulati con anticoagulanti anti-vitamina K (Thrombostop, Sintrom) necessitano di un monitoraggio dell'INR quando assumono dosi elevate di paracetamolo per un periodo prolungato (ogni giorno per una settimana, 2 grammi al giorno), poiché il paracetamolo aumenta l'effetto di questi farmaci.

È stata osservata una riduzione dell'effetto del paracetamolo nei soggetti trattati cronicamente con barbiturici o primidone.

Quali effetti collaterali ha il paracetamolo?

In generale, per il Paracetamolo sono descritte rare reazioni avverse, alle dosi raccomandate e per un breve periodo di tempo. Possono verificarsi reazioni di ipersensibilità, trombocitopenia asintomatica (diminuzione del numero di piastrine nel sangue), emorragie o ematomi, rash cutaneo transitorio, parestesia, prurito, agranluocitosi, effetti collaterali gastrointestinali (emorragia, melena, danno epatico e ittero), effetti collaterali renali (coliche renali, insufficienza renale).

Il consumo prolungato può provocare danni al fegato con aumento del tempo di protrombina (INR), della bilirubina sierica, dell'LDH e delle transaminasi (TGO, TGP).

Posso associare il paracetamolo all'alcol?

La somministrazione concomitante di paracetamolo e alcol può avere un effetto tossico a livello epatico. Ciò è dovuto al fatto che entrambi i farmaci vengono metabolizzati nel fegato, che ha un carico di lavoro supplementare. Il rischio di danni al fegato aumenta con l'assunzione prolungata di paracetamolo insieme all'alcol o in pazienti con danni epatici preesistenti.

Quali sono gli effetti a lungo termine del consumo cronico di paracetamolo?

Il trattamento a lungo termine con Paracetamolo in combinazione con il consumo cronico di alcol e altri epatotossici (compresi i farmaci) aumenta il rischio di tossicità epatica.

Inoltre, nei pazienti che assumono anticoagulanti cumarinici (Sintrom, Thrombostop, Warfarin), dosi elevate di paracetamolo (2 grammi al giorno, per più di una settimana) aumentano l'effetto degli anticoagulanti. È necessario il monitoraggio dell'INR.

Il paracetamolo blocca le mestruazioni?

Esiste il mito che il paracetamolo interrompa le mestruazioni. Tuttavia, questo è falso, poiché il ciclo mestruale è modulato dagli ormoni. Il paracetamolo non è un preparato ormonale, né influenza l'azione degli ormoni che innescano e mantengono le mestruazioni.

Il paracetamolo è un antibiotico?

Esiste il mito che il paracetamolo sia un antibiotico. Il paracetamolo riduce il disagio associato al raffreddore e all'influenza e riduce la febbre, ma non uccide i batteri (quindi non è un antibiotico). Inoltre, il paracetamolo per il raffreddore e l'influenza è efficace nel ridurre i sintomi specifici e nelle virosi (infezioni causate da virus), nel qual caso gli antibiotici sono inefficaci.

Caratteristiche

Categoria Farmaci da banco (OTC), Farmaci per il raffreddore e l'influenza, Antinfiammatorio e analgesico
Brand Antibiotice SA, Helcor, Labormed Pharma, Laropharm, Magistra, Polisano Pharmaceuticals, Sintofarm, Slavia Pharm, Terapia SA, Tis Farmaceutic, Zentiva
Tipo di prodotto Sciroppo, Supposte, Tavolette
Codice АТC 1 N02BE01

Perché comprare Paracetamolo su Liki24 è più economico e comodo?

Liki24 ricerca i prezzi di Paracetamolo in più di 500 farmacie d’Italia. Ti aiuta a trovare i prodotti scontati consegnandoli comodamente tramite corriere. Ecco alcuni lati positivi del nostro sito:

Una piattaforma di ricerca comoda

Una piattaforma di ricerca comoda

Paracetamolo è disponibile in un'ampia gamma di dosaggi e forme di somministrazione. Usa filtri speciali per trovare la posizione che ti serve. Puoi controllare i filtri richiesti tra le seguenti voci: Paracetamolo Antibiotice SA, Paracetamolo Helcor, Paracetamolo Labormed Pharma ed altro.

Apriremo un ordine da differenti farmacie

Apriremo un ordine da differenti farmacie

Il nostro servizio ti permette di effettuare ordini di più prodotti in modo semplice, veloce e comodo. Il prezzo di Paracetamolo parte da 1.00 EUR. Hai bisogno di altro? Non correre in farmacia, aggiungi quello di cui hai bisogno al carrello e i nostri corrieri te lo consegneranno il prima possibile!

Consegna tramite posta

Consegna tramite posta

Se Paracetamolo non è disponibile nelle farmacie della tua città

Prodotti farmaceutici sulla piattaforma Liki24.

Prodotti farmaceutici sulla piattaforma Liki24.

Attraverso la nostra piattaforma, puoi acquistare il prodotto farmaceutico Paracetamolo con uno sconto . Il servizio di consegna farmaceutica Liki24.it offre ai propri clienti ulteriori sconti presso le farmacie autorizzate in Italia. Il massimo dei vantaggi e dei risparmi!

Clienti su di noi

Aggiunto al carrello
Vai al carrello